Corsi di formazione > per le persone

Obiettivo del corso

Nel percorso formativo con la metodologia LIFE CHANGE KEY® vengono utilizzati principi secondo cui la vita è vista come un palcoscenico sul quale si incontrano ruoli e personaggi e la scena può essere sempre trasformata e cambiata. Il percorso formativo addestra a sostenere le persone nel fare chiarezza sulla propria posizione e ruolo nella avita e a strutturare percorsi per trovare le risorse per l’evoluzione desiderata. L’operatore di Individual Development è in grado di sostenere il proprio cliente a concepirsi come protagonista e osservatore dei propri vissuti e di ciò che accade, in relazione con gli altri “attori” della quotidianità, portandolo progressivamente verso un ruolo attivo e armonico, nello sviluppo dei propri desideri.

Il percorso che parte dall’accoglienza e definizione della domanda del cliente giunge a individuare le strategie migliori per sostenere le risorse individuali per la soluzione di problematiche concrete della vita quotidiana.

A chi è rivolto

Il corso è rivolto a persone che intendano iniziare un percorso nell’ambito della Relazione di aiuto, ed a Educatori, Insegnanti, Formatori, Istruttori, Psicologi, Assistenti sociali che intendano aumentare le tecniche a loro disposizione per trovare nuovi canali di comunicazione con la loro utenza.

Struttura e durata del corso

Il percorso formativo è composto dal modulo Base denominato Individual Development.

Questa modulo offre strumenti immediatamente utilizzabili.

Esso può anche essere il punto di partenza per un percorso più approfondito che può svilupparsi in diversi rami, da valutare nel momento del colloquio conoscitivo con il direttore dei corsi.

 

Il modulo è organizzato in un week end di 22 ore di docenza diretta integrate da spazi di sostegno a distanza successivi al corso. Orari: venerdì 15-21 / sabato e domenica 9-18.

MODULO BASE (22 ore)

Durante il percorso si acquisiscono originali e innovative tecniche che BECOME Persone in Divenire integra:

  • visualizzazioni
  • tecniche di respiro orientate allo sviluppo percettivo
  • contatto corporeo ed espressivo
  • tecniche di comunicazione efficace
  • efficaci role play
  • tecniche artistiche (colori, creta…)
  • mappe
  • scrittura creativa
  • piani d’azione

La metodologia LIFE CHANGE KEY®️ è un compendio metodologico innovativo, che fornisce strumenti immediati ed efficaci, la cui applicazione è facilmente declinabile sia per gli incontri individuali che per gli incontri con i gruppi.

Utilizza fondamenti basati sulle arti espressive, il Playback Theatre, le metodologie attive di matrice moreniana, la PNL, le neuroscienze e secondo cui la vita è vista come un palcoscenico sul quale il soggetto è protagonista del proprio agire imparando a differenziare i propri ruoli dalle proprie posizioni: la scena può essere sempre trasformata, cambiata e evoluta a proprio favore e non contro l’altro.

ll percorso formativo addestra a sostenere le persone nel fare chiarezza sulla propria posizione e ruolo e a trovare le risorse per l’evoluzione desiderata.

LIFE CHANGE KEY®️ è finalmente un compendio metodologico che accompagna a:
Nuove tecniche.
Nuovi approcci al cambiamento.
Nuove posizioni etiche e deontologiche da assumere.
Nuove idee.
Nuovi orizzonti per una Umanità che ha necessità di evolversi.

Alcuni strumenti:
– Il Test cinestesico come strumento per la riequilibratura cerebrale
– La linea della vita (uso dei teli a mediazione corporea)
– L’espressività artistica come strumento
– L’espressività corporea intuitiva per la soluzione e l’ideazione innovativa
– Le mappe cognitive e subconscie
– Tecniche attive di matrice Moreniana (sedia vuota, specchio, doppio)
– PNL integrata
– L’atomo sociale
– utilizzo dei medium (teli, oggetti, ecc)
– il VAK: Visualizzazioni, immaginazioni, sensazioni per la concretizzazione del desiderio e l’individuazione delle scelte
– il Piano d’azione: le fasi, le caratteristiche
– l’individuazione delle priorità: esercizi concreti

I CARDINI dell’approccio LCK®️:
La differenza tra ruolo e posizione
La differenza tra Ideale/Immaginario/Reale
La differenza tra Forza/Gentilezza/Leggerezza
Il Processo empatico
La differenza tra Ego/Soggetto
La formulazione della Domanda (e non risposta)
Accompagnamento nella formulazione e articolazione di esempi concreti
La Curiosità come risorsa
La scena come strumento
Le 3 fasi della mente
Creare indipendenza e protagonismo attraverso l’esperienza
La differenza tra bisogni e desiderio
La definizione del pensiero in rapporto al superamento dell’ottica per obiettivi
Il potere della latenza nel processo di cambiamento
La differenza tra empatia e simpatia
Relazione professionale dentro e fuori

I moduli saranno condotti da:

Marco Finetti

direttore di BECOME Persone in Divenire, Educatore e Trainer Counselor

Maria Elena Aimo

formatrice di BECOME Persone in Divenire, Trainer Counselor

 

Entrambi sono Facilitatori esperti e iscritti ad Assocounseling.

Entrambi sono esperti di Conduzione di Gruppi ed iscritti ad Assocounseling.

In Italia, la Scuola Italiana di Playback Theatre ha definito i parametri per formare i performer e i conduttori di Playback Theatre in modo completo:
– preparazione attoriale
– conduzione di performance e progetti
– competenze per lo Sviluppo di Comunità
– utilizzo del Playback Theatre per la crescita personale attraverso il Counseling.

La SIPT si è da sempre interfacciata con la rete internazionale, scambiando e intrecciando la cultura e l’esperienza italiana con quella di altri paesi, invitando per formazioni specifiche Trainer da tutto il mondo con la supervisione diretta con i fondatori. Jonathan Fox, geniale ideatore del metodo, non ha mai smesso di confrontarsi e di fare ricerca in questi anni; è stato ospite numerose volte in Italia, portando i suoi studi e la sua esperienza internazionale con il desiderio di creare dialogo e rete nelle comunità.
Attraverso le lezioni gli allievi, con il supporto di docenti esperti e dei compagni di percorso, acquisendo competenze di base proseguono poi a seconda del desiderio di approfondimento.
I formatori sono trainer internazionali riconosciuti dal Center for Playback Theatre di New York di cui è parte il fondatore del metodo.

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Visita il sito ufficiale

www.scuolaplaybacktheatre.it

L’ammissione avviene previo colloquio conoscitivo.

REQUISITI

Il Modulo Base è frequentabile da chiunque abbia un obiettivo personale o professionale.

E’ sempre previsto un colloquio conoscitivo per l’accesso ai corsi, per individuare gli obiettivi ed esperienze dell’allievo.

Questo è valido specialmente per questa formazione, che è un modulo di Base aperto a molteplici sviluppi.

 

Ogni modulo, separatamente, è riconosciuto da Assocounseling e permette ai Counselor di ottenere crediti formativi.

AL TERMINE DI OGNI MODULO

Viene rilasciato un attestato di partecipazione da BECOME Persone in Divenire e Accademia della Trasformazione.

 

 

“Un weekend intenso, ricco ed arricchente attraverso il quale ho acquisito nuovi strumenti preziosi, efficaci e di supporto nell’accompagnare le persone e nell’essere accompagnati nell’esplorazione di domande, desideri, cambiamenti. Strumenti che sono attività, esercizi, esperienze fattibili, che restituiscono chiarezza e permettono di vedere oltre.”  Elena Bongiovanni

 

“L’esperienza del corso mi ha fatto toccare con mano la necessità del continuo lavoro su di sé. Faticoso impegnativo ma ricco e profondo. Gli strumenti offerti nel corso, sempre verificati immediatamente facendone esperienza, toccano la persona nella sua totalità: non solo parole ma uso del corpo, ascolto profondo delle proprie emozioni per arrivare a trovare azioni concrete di cambiamento nella quotidianità. Azioni chiare fattibili semplici. Ho davvero fatto esperienza della originalità profondità ed efficacia di questi strumenti. Ed infine condividere l’esperienza con altri senza giudizio in ascolto profondo e con gratitudine ha permesso che si creasse un clima dove l’energia positiva e trasformativa era visibile respirabile ed avvolgente. Consiglio questo corso a tutti gli operatori che a vario titolo lavorano con le persone. Grazie a Marco finetti e Maria Elena Aimo che ci hanno accompagnato in questo “viaggio” ed a tutte le compagne di cammino.” Maria Consiglio

 

“Il modulo intensivo Individual Development è stato un’esperienza importante che ha aggiunto colore e spessore alla mia trama professionale, ha portato luce e ha dato energia all’azione nella sfera personale in un momento di confusione. Rispetto a quello che è stato il mio percorso di formazione nella relazione d’aiuto credo che l’impianto di studi tradizionale sia stato necessario per costruire l’edificio a partire dalle fondamenta, seguendo regole determinate e condivise. Nel tempo, con il lavoro sul campo e con la mia vita in campo, ho sentito l’esigenza di esplorare possibilità di espressione nella loro dimensione corporea, artistica, simbolica. Questo modulo che Become mi propone a conclusione del mio percorso di counseling espressivo trasformativo di gruppo mi ha dato l’opportunità di acquisire nuovi strumenti che possono dare forma professionale alla creatività al servizio della persona. Sono strumenti efficaci perché imperniati sull’ascolto profondo di sé e dell’altro e sulla fiducia nelle risorse della persona e nel processo evolutivo che si innesca attraverso il prendersi cura. Sono strumenti semplici ma preziosi, perché ti sorprendono, arrivano a toccare il cuore della questione, smuovono la crosta lasciando uscire quella sensazione che tutti noi percepiamo quando si sblocca qualcosa e diventa chiara una visione. E allora ci mettiamo improvvisamente in moto spinti da un’energia inaspettata. In questi tre giorni abbiamo appreso, compreso, ci siamo raccontati, ci siamo rispecchiati, ci siamo fatti rivoltare come calzini. siamo tornati a casa stanchi ma luminosi, pieni di voglia di fare.
Ringrazio Marco e Maria Elena, grandi insegnati, conduttori e “traghettatori di anime”. E ringrazio tutte le compagne di avventura per aver scambiato impegni, passione, grande professionalità e amore per la vita.”  Barbara Corbella

 

“Grazie per tutto questo lungo e a volte difficile percorso, oggi ha nuovi significati, per me. Oggi porto con me tutte le emozioni di questi giorni (mi sembra di continuare a counselizzarmi, altro che assemblea di condominio😂 e soprattutto il clima di vera comunità, di professionisti e persone che possono davvero portare cambiamento!”  Paola Bertone

 

“Aspettative superate!!in particolare ho apprezzato la generosità con cui i formatori ci hanno illustrato gli strumenti di lavoro , il ritmo dato alle giornate e la fiducia con cui il gruppo ha accolto le proposte. Il tutto incorniciato in un posto incantevole che ha reso queste giornate ricche e davvero sorprendenti!” Florinda Beccuti

 

“L’elemento più importante di ogni ingranaggio è un piccolo dado di ferro comunemente chiamato “bullone”. La sua funzione è unire più elementi, formandone uno più grande, così come fa “Become” che unisce persone formando un “insieme”. Più ne mettete e maggiore sarà la sua grandezza. Grazie”  Debora Arena

 

“Un enorme grazie a Marco Finetti e a Maria Elena Aimo. A tutti i compagni di questo piacevole, innovativo e efficiente percorso per trovare un cambiamento positivo con degli strumenti che ci aiutano per aver il meglio nella nostra vita. Grazie grazie grazie.”  Zahrat Nour

PROSSIMA DATA

 

Modulo Base

se interessati contattare 3472537485 – 3926041802

Orari:

Ven 15:00 – 21:00

Sab- Dom 09:00 – 18:00

SEDE

Via Bardonecchia 122/e – Torino

COME ARRIVARE IN AUTO

Zona Piazza Rivoli, tra Corso Francia, Corso Peschiera e Corso Montecucco

COME ARRIVARE IN TRENO

stazione Torino Porta Susa + metro direzione Fermi fino alla fermata Montegrappa, a 300 metri

COME ARRIVARE IN AUTOBUS

Linea 71, in Corso Montecucco – fermata PESCHIERA

Linee 33 e 42, in Corso Peschiera: fermata 870 MONTECUCCO

VORREI AVERE PIÙ INFORMAZIONI

COMPILA IL FORM E SCRIVICI




Potrebbe anche interessarti

Counseling Espressivo Trasformativo

Counseling Espressivo Trasformativo

Integrato a indirizzo Relazionale

Un corso Altamente professionalizzante organizzato per formare al sostegno individuale e alla creazione e conduzione di gruppi a tutti livelli con un indirizzo relazionale del corso…

Playback Theatre

Playback theatre

Il Playback Theatre è una speciale forma di teatro di improvvisazione in cui vengono messe in scena le storie di vita narrate. Il teatro è riconosciuto ormai da anni come strumento terapeutico. Il corso è strutturato su tre livelli distinti.

Group Building

Group Building

Un corso Altamente professionalizzante organizzato su tre livelli per acquisire competenze e strumenti per la conduzione di gruppi con metodologie attive e trasformative…

Individual Development

Individual Development

IL CORSO è costituito da un originale approccio metodologico alla relazione di aiuto e al sostegno individualizzato che fonda le proprie basi sull’approccio umanistico, sulla neuroscienza e sulla fisica quantistica.

Life Coach

Life Coach

Il LIFE COACH affianca il cliente nelle decisioni che esso deve prendere sia nella vita privata che in quella professionale, educa al completo utilizzo delle risorse…

Become
X